sabato 17 dicembre 2011

TUTORIAL: come assemblare una torta in pasta di zucchero -1° parte-


Oggi ho deciso di pubblicare il mio primo tutorial, e quindi ho fotografato tutti i passi della mia torta natalizia in pasta di zucchero. Spero possa essere d'aiuto a qualcuno.
Per prima cosa tagliate in 3 il pan di spagna (la ricetta la trovate qui http://serenasbakery.blogspot.com/2011/10/il-pan-di-spagna-perfetto.html ) 


  Il pan di spagna ovviamente dovrà essere 'bagnato' con una bagna che avete precedentemente preparato e che avrete fatto raffreddare. Io ho preparato una bagna al liquore Strega, ovvero 150 gr di acqua,150 gr di zucchero semolato e circa 80 gr di liquore Strega, ma voi ovviamente vi poteve sbizzarrire! Potete farla al limone, all'arancia, al rum, alla vaniglia, alla mandorla, al caffè e cosi' via. L'importante è far bollire la stessa quantità di acqua e zucchero, e una volta tolta dal fuoco aggiungere l'aroma o il liquore scelto.


Una volta preparato il bagna, passiamo al ripieno, io ho scelto una ganache al cioccolato. Odio fare la ganache, perchè non so mai se monta o se non monta! Però trovo che sia la crema più adatta per farcire queste torta perchè è molto solida e resta 'ferma'. Mi è capitato di farcire una torta con la crema pasticcera, e mi colava dai lati, il chè ha reso difficile poi ricoprire la torta con la crema al burro! Quindi preferisco sempre le ganache o creme 'solide'. Presto pubblicherò la ricetta della ganache =)
Questa è la ganache ancora da montare

Qui sta per montare




Pronta!!!

E adesso andiamo all'assemblaggio: cominciamo a bagnare il primo disco di pan di spagna con un pennello per alimenti
Quando l'avrete bagnato abbastanza, passiamo alla farcitura e quindi versiamo la crema sulla torta
e con una spatola la stendiamo bene fino ai bordi (attenzione a non farla colare dai lati)
adesso poggiate sopra il secondo disco di pds e bagnatelo con la vostra bagna, dopo spalmate la crema restante
Adesso potete chiudere la vostra torta con l'ultimo disco di pds, che ovviamente verrà anch'esso bagnato.
Una volta pronto il nostro pan di spagna, vi consiglio di farlo riposare in frigo per circa 2 ore, in modo che la ganache si solidifichi un pò e cosi' evitiamo di farla colare dai bordi. Adesso arriva la parte più complicata: ricoprire l'intera torta con un sottilissimo strato di crema al burro. Io dico ''sottilissimo'' perchè mi è capitato di sbagliare e di mettere un pò in più e il risultato è che la torta risulta troppo dolce e pesante, insomma immangiabile!!! La crema al burro deve essere spalmata in maniera PERFETTA, solo cosi' potremmo avere un ottima torta senza rigonfiamenti o imperfezioni!
Partiamo con la preparazione: 125 gr di burro molto morbido, 250 gr di zucchero a velo. Lavoriamo con la frusta elettrica il burro
a poco a poco aggiungiamo lo zucchero a velo e questo sarà il risultato

Ci servono 2 attrezzi in particolare per stendere perfettamente la nostra crema al burro e sono questi 2 tipi di spatole, a mio avviso sono indispensabili per creare una superficie perfettamente liscia
Cominciamo a coprire la torta
Spalmate e spalmate, potete starci anche mezz'ora prima di ottenere una superficie liscia, dovrebbe venire più o meno cosi'


Adesso lasciate riposare in frigo anche 3-4 ore e tra poco arriverà la seconda parte di questo tutorial, ovvero preparazione della pasta di zucchero, copertura della torta e decorazioni natalizie!

Nessun commento:

Posta un commento

Posta un commento